Prima dell’incidente

Michele è nato il 5 settembre 1970 a Udine e nel 1983 inizia la sua promettente attività ciclistica con il Velo Club Latisana. In sette anni da dilettante (1989-1995) ha collezionato 7 vittorie, la più importante in una gara open dilettanti-professionisti a Parenzo. Nel 1996 ha inizio l’avventura in mountain bike, che gli fa collezionare tre 400 vittorie. Nel 2006 vince il Campionato Italiano Strada Master 2.

12 settembre 2007, quando tutto è cambiato

Durante un allenamento, un gravissimo incidente gli ha stravolto la vita. Da allora si sono rincorse settimane di terapia intensiva, ospedali, interventi chirurgici e cure logoranti; al dolore fisico si è aggiunto lo sconforto, le sue certezze hanno iniziato a vacillare, la sua vita ha iniziato irreparabilmente a cambiare. Adesso Michele ha una placca di titanio in testa e la parte destra del cranio ricostruita in resina; si sommano grossi problemi alla mano destra, alla spalla sinistra, all’occhio sinistro, difficoltà di equilibrio e nel linguaggio. Eppure, grazie alla sua determinazione a non mollare mai e all’aiuto insostituibile di sua moglie, passo dopo passo, ha recuperato le forze e ha ripreso a correre.

Dal 2009 la nascita dell’uomo veloce

A luglio del 2009, dopo le visite di classificazione del CIP (Comitato italiano paralimpico), è diventato atleta paralimpico categoria CP4 (paralisi cerebrale) e ha vinto i primi due tricolori paralimpici su pista. Quindi la convocazione del CT Mario Valentini ai primi ritiri con la nazionale e poi ai Mondiali di Bogogno (NO), dove ha vinto 2 titoli mondiali: cronometro e strada! A novembre dello stesso anno a Manchester (GB), ha vinto l’oro mondiale su pista nell’inseguimento individuale con Record del Mondo e il bronzo nel km da fermo.

Nel 2010 ha conquistato il 3° posto ai Mondiali su strada in Canada, con la vittoria della Coppa del Mondo su strada, 3 titoli tricolori (uno su strada e due su pista) e ha raggiunto il 2° posto nel ranking mondiale.

Nel 2011 con il sacrificio e la serietà negli allenamenti, ha riconquistato il titolo di Campione del Mondo su strada a Roskilde in Danimarca, si è classificato 5° nel mondiale a cronometro, ha vinto due prove di Coppa del Mondo e la classifica finale su strada, 5 prove di Coppa Europa e 4 titoli italiani (strada, mountain bike e 2 su pista); 1° nel Ranking mondiale.

Il 6 settembre 2012, è arrivato terzo alle Paralimpiadi di Londra.

 Nel 2013 un altro duro colpo

Il 17 agosto del 2013, durante uno degli ultimi allenamenti in vista della Coppa del mondo in Canada, a seguito di una rovinosa caduta di gruppo Michele si è fratturato tre vertebre. Forte della prima durissima esperienza di vita, senza paura si è dato da fare per riprendersi ed è ripartito. Di nuovo.

 Nessuno lo può fermare

Nel 2014 ha vinto tutte le gare internazionali su strada a cui ha partecipato e anche alcune crono. Il 31 agosto nella torrida Greenville in Sud Carolina (USA), ha riconquistato la meravigliosa maglia bianca con l’iride: terzo titolo iridato su strada e 5° in carriera.

Nel 2015 ha vinto la Verolaparacycling Cup strada – crono e l’European Cup Giro di Srem Oro strada.

Nel 2016 è diventato campione italiano di ciclocross e di mountain bike.

Nel 2017 ha vinto le paralimpiadai di Maniago, l’unico oro nel ciclismo e per di più vittoria in casa. In due ore di gara, 86,5km macinati a 43km/h di media!

SportCube - C.F. e P.IVA 02895910301

Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 (Codice Privacy Italiano) e dell’articolo 13 del Regolamento (EU) 2016/679, i Suoi dati personali inseriti saranno trattati da Biofarma S.p.A., in qualità di titolare del trattamento, per dare riscontro alle richieste formulate nel form “Contatti”.

I dati personali saranno trattati da persone autorizzate e potrebbero essere comunicati a consulenti e fornitori individuati. I dati personali saranno conservati per un periodo di tempo congruo in relazione al perseguimento delle finalità dichiarate e coerente con le normative civilistiche. In nessun caso i suoi dati saranno diffusi ma potranno essere comunicati a terzi soggetti ai quali Biofarma S.p.a. si affida solo ed esclusivamente per garantirle il corretto perseguimento della finalità sopra indicate.

Ricordiamo che l’interessato ha diritto di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento o di opporsi al loro trattamento. L’interessato ha inoltre il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca e ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo.

Per l’esercizio dei diritti il titolare è contattabile scrivendo a Biofarma S.p.A., con sede legale in Via Castelliere n. 2 Mereto di Tomba (Ud).

Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 (Codice Privacy Italiano) e dell’articolo 13 del Regolamento (EU) 2016/679, la informiamo che i Suoi dati personali, da Lei liberamente conferiti, saranno trattati da Biofarma S.p.a. prevalentemente con mezzi informatici al solo fine di dar seguito alla Sua richiesta di iscrizione alla nostra newsletter automatizzata contenente anche materiale pubblicitario. Il conferimento dei Suoi dati personali è libero tuttavia il mancato conferimento degli stessi non ci permetterà di adempiere a quanto richiesto e, di conseguenza, di iscriverla alla nostra newsletter. Qualora decida di fornirci i Suoi dati, la informiamo che questi saranno trattati esclusivamente da personale autorizzato da Biofarma S.p.a. – titolare del trattamento – e saranno conservati esclusivamente il tempo necessario per perseguire la finalità sopra indicata. In nessun caso i suoi dati saranno diffusi ma potranno essere comunicati a terzi soggetti ai quali Biofarma S.p.a. si affida solo ed esclusivamente per garantirle il corretto perseguimento della finalità sopra indicate. Le ricordiamo infine che, ai sensi dell’articolo 7 del D.Lgs. 196/2003 e degli articoli da 15 a 21 del Regolamento (UE) 679/2016, lei ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati che la riguardano, di ottenere l’indicazione dell’origine e delle finalità e modalità del trattamento, l’aggiornamento, la rettificazione, l’integrazione dei dati nonché la cancellazione dei dati trattati in violazione di legge o qualora sussista uno dei motivi specificati dall’articolo 17 del Regolamento (UE) 2016/679. Per l’esercizio dei diritti il titolare è contattabile scrivendo a Biofarma S.p.A., con sede legale in Via Castelliere n. 2 Mereto di Tomba (Ud).

Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 (Codice Privacy Italiano) e dell’articolo 13 del Regolamento (EU) 2016/679, Biofarma S.p.A., con sede legale in Via Castelliere n. 2 Mereto di Tomba (Ud), tratterà, in qualità di titolare del trattamento, i dati personali da lei conferiti nel form di registrazione del sito Sportcube e nella sezione di acquisto per la gestione del suo account nonché per la corretta gestione del Suo ordine utile all’acquisto dei nostri prodotti presenti sul sito. Il mancato conferimento dei dati personali richiesti nel form relativo all’acquisto del prodotto non permetterà al titolare del trattamento di fornire il corretto funzionamento del servizio di e-commerce messo a disposizione all’utente, determinando l’impossibilità per lo stesso di effettuare gli acquisti. I dati personali saranno trattati da persone autorizzate e potrebbero essere comunicati a consulenti e fornitori espressamente individuati. I Suoi dati personali saranno conservati nei nostri server per tutto il tempo della sua registrazione al nostro portale, ovvero per il tempo strettamente necessario per la finalità sopra citate.

La vigente normativa le riconosce numerosi diritti che La invitiamo a considerare attentamente. Tra questi, Le ricordiamo i diritti di:

  1. accesso alle seguenti informazioni:
    1. finalità del trattamento,
    2. categorie di dati personali in questione,
    3. destinatari o categorie di destinatari a cui tali dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
  2. rettifica, con ciò intendendo:
    1. correzione dei dati personali inesatti che la riguardano senza giustificato ritardo,
    2. integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;
  3. cancellazione dei dati che la riguardano senza ingiustificato ritardo, se:
    1. i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati,
    2. non sussiste un fondamento giuridico per il trattamento,
    3. i dati personali sono trattati illecitamente,
    4. i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale;
  4. limitazione del trattamento:
    1. qualora contesti l’esattezza dei dati personali,
    2. quando il trattamento sia illecito e lei si opponga alla cancellazione dei dati personali,
    3. quando i dati personali siano necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria,
    4. qualora lei si opponga al trattamento in virtù del diritto di opposizione;
  5. ricevere notifica in caso di avvenuta rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento;
  6. portabilità dei dati, ovvero diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali e di trasmetterle ad un altro titolare del trattamento, qualora:
    1. il trattamento si basi sul consenso espresso dell’interessato per una o più specifiche finalità o avvenga in ragione di un contratto siglato con l’interessato e
    2. il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati;
  7. opposizione in qualunque momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che la riguardano.

Per esercitare i suoi diritti può contattare il titolare all’indirizzo riportato in capo al presente documento.

Lei ha inoltre il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo qualora ritenesse che i diritti qui indicati non le siano stati riconosciuti.

Close

Carrello