La disabilità è una questione di percezione. Se puoi fare anche una sola cosa bene, sei necessario a qualcuno.